Qualche cenno sull'argomento:

CONCORSO INTERNAZIONALE DI PROGETTAZIONE “VELODROMO MASPES-VIGORELLI”

Milano (MI) – Italia
Committente: Comune di Milano
Anno: 2012
Area: 10.000 mq

Il Bando di Concorso prevedeva la progettazione per la riqualificazione del Velodromo Maspes-Vigorelli, un impianto sportivo oggi scarsamente utilizzato, ma che è parte della memoria, sportiva ed architettonica, della Milano dei primi anni del Novecento.
L’idea progettuale è stata quella di creare un Centro Sportivo Urbano che integrasse in un unico polo diverse attività sportive e altre ad esse correlate: medicina dello sport, prevenzione dei traumi, alimentazione e cura della persona, fitness/wellness, attività ricettive per sportivi e attività commerciali legate allo sport e alla cura dell’alimentazione. La forma del velodromo, le sue proporzioni, la dinamica delle strutture, la sinuosità e l’eleganza delle linee che lo caratterizzano ne impongono la conservazione.
Il principio è dimantenere l’intero edificio così come si presenta formalmente oggi e di rivestirlo di una sorta di guscio che ne integri e ampli le funzioni.