Qualche cenno sull'argomento:

EDIFICIO DIREZIONALE CIVIDALE

Cividale del Friuli (UD) – Italia
Committente: Tabogan S.r.l.
Anno: 2007
Area: 6.800 mq

Il progetto prevede un’area direzionale ad alta specializzazione all’interno dell’Area “Ex Italcementi”. L’edificio, assieme alla Banca, costituisce il nuovo fronte edificatorio dal centro storico della città di Cividale.
L’edificio ad alta specializzazione presenta una pianta ad L che si espande e si ritira nelle tre dimensioni per dare vita ad una serie si spazi flessibili, per accogliere le più diversificate esigenze distributive e funzionali. Si sviluppa su cinque piani fuori terra, i primi due divisi in due blocchi, uniti ai piani superiori, dando vita ad una serie di spazi collegati da un corridoio centrale di distribuzione.
Dall’ingresso principale a doppia altezza si accede ai blocchi est e ovest, per poi ritrovarsi in un enorme corte centrale aperta trattata a prato, delimitata da un percorso pavimentato e ritmato da una fitta trama di piastrini metallici a sostegno di una pensilina di copertura ad altezza variabile in alluminio. La trama si allinea poi con l’asse pedonale che dal centro storico attraversa l’area direzionale e prosegue lungo l’asse su cui si attestano piccoli negozi e residenze.