Qualche cenno sull'argomento:

RESIDENZE

Cividale del Friuli (UD) – Italia
Committente: Steda S.p.A.
Anno: 2010
Area: ca. 19.500 mq
Superficie coperta: 1.400 mq

Il progetto prevede due Edifici Residenziali all’interno dell’Area “Ex Italcementi”.
L’impiego di materiali innovativi come il cemento fotocatalitico bianco, adottato in particolare negli elementi prefabbricati ad hoc per il rivestimento esterno, ha permesso di ottenere forme fluide ed originali. Esse si integrano con le nuove costruzioni adiacenti incluse nella stessa area di intervento, accomunate tutte dallo stesso linguaggio architettonico.
I fabbricati si sviluppano su sei piani fuori terra e due piani interrati comuni destinati ad ospitare l’autorimessa. Il piano terra sarà adibito alla vendita di dettaglio e a piccoli servizi, mentre gli altri cinque piani saranno destinate alla residenza, per un totale di 60 appartamenti.
La decisione di diminuire la superficie di attacco a terra rispetto ai piani superiori preferendo una soluzione a pilotis è frutto della volontà di rendere lo spazio permeabile ai dei percorsi e al verde fruibili pubblicamente.