Qualche cenno sull'argomento:

BANCA POPOLARE DI CIVIDALE DEL FRIULI

Cividale (UD) – Italia
Committente: Tabogan S.r.l.
Anno: 2009
Area: 9.250 mq

La Nuova Sede della Banca Popolare di Cividale sorge all’interno dell’Ex area Italcementi. Si tratta di un progetto caratterizzato da geometrie sinuose e da una facciata modulare in cemento fotocatalitico e vetrate bassoemissive. La sagoma del piano terra è arretrata rispetto ai piani superiori in modo da far posto al portico perimetrale e diminuire l’irraggiamento della parete vetrata a tutt’altezza. Sul fronte principale la modularità si spezza e una vetrata inclinata scende fino a terra. Davanti ad essa svetta un volume collegato al corpo principale e al cui interno trova posto la sala consiliare. Questo volume è costituito da elementi triangolari irregolari ed è sostenuto da quattro pilastri metallici che si innalzano da una vasca d’acqua.
In fase progettuale si è fatta molta attenzione oltre ai materiali e alla coibentazione, anche al sistema impiantistico che vanta pannelli fotovoltaici sulla copertura e una centrale di trigenerazione. Grazie a questi accorgimenti l’edificio rientra nella classe energetica A.